Skip to main content
x

Montepagano

Montepagano is a small historic village, the oldest village of Roseto degli Abruzzi. It is separated from the city, on a hill from which the view is enchanting, caresses the hills, until reaching the shining and clear sea. The medieval heart of the village, which fascinates the traveler and transports it in a distant time, is his Castle, perched and rich in works of art, a real treasure chest of great value. But the protagonists here are the flavors: on the hills surrounding the village are cultivated olive trees and vineyards, which give oil and wine renowned internationally. Montepagano is not enough to look at it: we must taste it, live it ... letting it conquer us.

Provincia: Teramo

CAP: 64026

Prefisso: 085

Altitudine: 285

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.6786964, 13.9895925

Prossimi Eventi

In alcune stanze del vecchio Municipio di Montepagano è stato allestito il Museo della Cultura Materiale. Al suo interno sono esposti oggetti di vario genere: strumenti musicali, macchine da scrivere, libri e foto antiche, attrezzi da lavoro, sia agricolo che artigiano.

La Villa Comunale di Roseto degli Abruzzi è un classico giardino cittadino che ospita la Pinacoteca e la Biblioteca antica comunale. La Pinacoteca civica di Roseto degli Abruzzi, inaugurata nel 1982, comprende i dipinti di Raffaello e Pasquale Celommi, due pittori nativi di Roseto dell’Ottocento.

Il giardino è dotato di panchine ed è estremamente curato da un punto di vista floreale. Non c'è pavimentazione ma ghiaia quindi l'accesso alle sedie a ruota risulta alquanto disagevole.

La raccolta, inaugurata nel 1981, è ospitata al piano terra del palazzo della Villa Comunale. Il suo nucleo centrale è costituito dalle opere della famiglia dei pittori Celommi: Pasquale, il figlio Raffaello, il nipote Luigi ed il pronipote Riccardo. Sono esposti inoltre lavori di altri artisti locali.