Salta al contenuto principale
x

Capitignano

Capitignano a m.916 s.l.m., a Km. 34 dall'Aquila, sito sul margine orientale della Conca di Montereale, è composto da numerose frazioni le cui localizzazioni sono state condizionate dalla presenza di sorgenti e corsi d'acqua. Le prime notizie risalgono all'epoca sveva ed angioina (sec. XII-XIII) e si collegano alle vicende storiche di Campotosto. Raggiunge la massima floridezza nel XVII sec. sotto i Medici per poi decadere a causa dei gravi danni prodotti dal terremoto del 1703. Attualmente presenta all'ospite notevoli ed interessanti testimonianze architettoniche del passato.Il territorio comunale è quasi interamente compreso nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e offre numerose possibilità al turista: sentieri per il trekking a cavallo, percorsi per mountain bike, piste per sci da fondo, ecc..

 

 

Provincia: L'Aquila

CAP: 67014

Prefisso: 0862

Altitudine: 916

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.5236017, 13.3009828

Il monumento a Sallustio, sommo storico latino nato nella vicina Amiternum, è posto al centro di Piazza del Palazzo a L'Aquila.Fu realizzato in bronzo nel 1903 dallo scultore fiorentino Cesare Zocchi.