Salta al contenuto principale
x

Eremo Celestiniano di San Bartolomeo in Legio

Nella millenaria ricerca della trascendenza che l’uomo ha sempre condotto, il paesaggio solenne dell’Appennino abruzzese ha avuto un ruolo fondamentale: la montagna, qui, prima di essere un elemento fisico è un simbolo spirituale. Ecco perché non si può dire di aver veramente visto l’Abruzzo senza conoscere l’aspetto più caratteristico della sua cultura e del suo territorio: gli eremi. Quello di San Bartolomeo in Legio è uno degli eremi celestiniani della Majella più spettacolari. L'edificio si stende in uno scenario arido, sotto un costone roccioso che lo copre completamente tanto da mimetizzarsi nella roccia. Fu costruito in un periodo anteriore al Mille e successivamente restaurato intorno al 1250 da Celestino V che lo usava per le numerose quaresime cui si sottoponeva. Agli ambienti dell'eremo, che è un piccolo convento nella roccia con attigua cappella, si accede attraverso una scala scavata nella pietra, la Scala Santa, che porta a una balconata rocciosa alla fine della quale appare con effetto sorprendente la chiesa. All'interno su un semplice altare è posta la statua lignea di S. Bartolomeo e, sulla parete sinistra, una vaschetta che raccoglie una risorgenza d'acqua che i devoti ritengono miracolosa. Ogni anno il 25 agosto giungono qui numerose compagnie di pellegrini; dopo la messa scendono al fiume che scorre sotto il costone roccioso e si bagnano, ripetendo un rituale antichissimo. Compiuti vari atti penitenziali, si fa colazione lungo il fiume e si risale all'eremo per la Processione che porta la statua di San Bartolomeo nella chiesa di Roccamorice, dove resta esposta al culto dei fedeli fino al 9 settembre, quando un analogo pellegrinaggio la riconduce all'eremo. Poco lontano, sotto un altro riparo di roccia, scavi archeologici hanno scoperto la presenza di un villaggio dell’età della pietra.

Municipio Via de Horatiis 1, Roccamorice (Pe)
Telefono 085 8572132
Apertura su appuntamento

Mappa

42.181802, 14.038991

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!