Salta al contenuto principale
x

Goriano Sicoli

Affacciato sulla Valle Subequana e circondato da boschi e valli, Goriali Sicoli sorge su una collina da cui lo sguardo si perde fino all’orizzonte e accarezza il verde del paesaggio. Arrivando da lontano, la prima cosa che si nota è l’imponente torre campanaria, un tempo sentinella a difesa del territorio: il campanile, infatti, sorge, insieme alla graziosa chiesa parrocchiale, su quello che un tempo era l’antico castello. Il borgo e le sue case accompagnano il declivio ed erano protette dalle massicce mura, ancora visibili. Da vedere, fuori dal centro, “I Cerri”, un enorme bosco pubblico dover rilassarsi e passeggiare, e la ferrovia, monumento che ha assunto valore di rilevanza nazionale per la grande opera ingegneristica che è stata necessaria per la sua costruzione.

 

Provincia: L'Aquila

CAP: 67030

Prefisso: 0864

Altitudine: 720

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.0814773, 13.7720818

Situato all’interno della Riserva Naturale Regionale Gole di San Venanzio, l’eremo si trova in una splendida posizione in quanto è collocato tra le pareti delle Gole ed è interamente circondato di vegetazione, mentre affacciandosi dall’edificio si può vedere l’impetuoso fiume Aterno che scorre nella porzione sottostante.

La Riserva naturale guidata Gole di S. Venanzio è un'area naturale protetta istituita con legge della Regione Abruzzo n. 84. Copre un area di 1107 ettari, si colloca nel territorio del Comune di Raiano, in Provincia di L'Aquila.