Salta al contenuto principale
x

Lettopalena

Lettopalena è un piccolo borgo di origine medievale, che sorge in un contesto naturalisticamente particolare: si sviluppa, infatti su grandi blocchi calcarei che nacquero da una frana avvenuta 5000 anni fa e queste “ferite geologiche” sono ancora oggi studiate in tutto il mondo. L’abitato sorse intorno all’abbazia benedettina di Santa Maria di Monteplanizio e ancora oggi intorno al paese si possono osservare i maestosi resti delle mura ciclopiche. Da non perdere, per lasciarsi trasportare in un passato lontano e misterioso, i resti dell’ex Chiesa di San Nicola di Bari: ricostruita dopo il terremoto del 1933, fu distrutta nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Oggi restano suggestive macerie, tra cui cresce una flora rigogliosa, come a voler ricordare che la vita non può essere fermata.

 

Provincia: Chieti

CAP: 66010

Prefisso: 0872

Altitudine: 680

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.0000892, 14.1588156

The Museum, the only one of its kind in Abruzzo, is housed in the Ducal Castle of Palena, a recently restored building dating back to the 11th century. It consists of three sections: the Knowledge Room, the Aventine Room, the Palena Room.

Il Museo, unico nel suo genere in Abruzzo, è ospitato nel Castello Ducale di Palena, edificio dell' XI secolo, recentemente restaurato. Consta di tre sezioni: la Sala della Conoscenza, la Sala dell'Aventino, la Sala Palena.

Il Museo,unico nel suo genere in Abruzzo, e' ospitato nel Castello Ducale, edificio del XI secolo, recentemente restaurato. Consta di tre sezioni: la Sala della Conoscenza, la Sala dell'Aventino, la Sala Palena. Nella prima sono illustrati didatticamente aspetti generali di geologia, petrografia e paleontologia.

It rises on Mount Porrara at almost 1300 m asl, on a cliff that makes the building impenetrable on three sides. It was probably the first place where Pietro Angeleri lived as a hermit before taking his vows. Here the future Pope Celestine V, once reached Majella, stopped in a cave and began the hermit's life.

Sorge sul Monte Porrara a quasi 1300 m slm, su una rupe che rende impenetrabile l’edificio su tre lati. Probabilmente fu il primo luogo dove visse da eremita Pietro Angeleri, prima di prendere i voti. Qui il futuro Papa Celestino V, raggiunta la Majella, si fermò in una grotta e iniziò la vita eremitica vera e propria.

The MOM - Museum of the Marsican Bear - housed in a wing of the former convent of St. Anthony in the Municipality of Palena, consists of 5 sections set up with panels, dioramas and a striking reconstruction of the forest at night.

Il MOM - Museo dell'Orso Marsicano - ospitato in un'ala dell'ex convento di S. Antonio nel Comune di Palena, è costituito da 5 sezioni allestite con pannelli, diorami e una suggestiva ricostruzione della foresta di notte.

Il MOM - Museo dell'Orso Marsicano - ospitato in un'ala dell'ex convento di S. Antonio nel Comune di Palena, è costituito da 5 sezioni allestite con pannelli, diorami e una suggestiva ricostruzione della foresta di notte.