Salta al contenuto principale
x

Opi

Opi è un piccolo borgo arroccato, immerso nel cuore del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Circondato da un paesaggio montano di grande fascino, ha due punti panoramici da cui lo sguardo spazia per le distese della Valle del Sangro: il Belvedere La foce, posto in cima al paese, e il Belvedere di Piazza dei Caduti. Territorio abitato già dai tempi più antichi, come testimoniano i ritrovamenti archeologici nella “grotta Graziani”, ha una storia particolare: furono infatti i monaci benedettini, all’inizio dell’XI secolo, a fermare un processo di spopolamento che stava colpendo l’area e fu scelto come sito lo sperone roccioso che ospita oggi il borgo perché facilmente difendibile. Cuore di storia antica, Opi, ma anche di natura: da qui partono numerosi sentieri, per andare alla scoperta del territorio e respirarne l’essenza.

 

Provincia: L'Aquila

CAP: 67030

Prefisso: 0863

Altitudine: 1250

POSIZIONE GEOGRAFICA

41.7775717, 13.8564085

Prossimi Eventi

Partenza da Opi. Il punto di inizio di questa escursione è situato presso il Rifugio del Parco, a confine tra l'Abruzzo e il Lazio, sul Valico di Forca d'Acero a oltre 1500m di altezza. Da questa quota si può ammirare una particolare faggeta di alberi tutti alti, dritti e uguali.

Nel 1994 la Sopraintendenza Archeologica, in accordo con l'Ente Parco Nazionale d'Abruzzo, ha eseguito lavori di scavo che hanno permesso di riportare alla luce un primo nucleo di tombe e il recupero del c.d. "corredo principesco" appartenente ad una tomba maschile di particolare ricchezza.

La Camosciara is the area of greatest naturalistic and landscape interest in the whole territory of the Park. The reserve offers the unusual spectacle of the absolute dominion of nature; its amphitheater, with its dolomitic appearance, has always been the wildest place in the Abruzzo National Park. It is here that all the animal species of the Park live in freedom: Lupo Appenninico, Camoscio d'

La Camosciara rappresenta la zona di maggior interesse naturalistico e paesaggistico di tutto il territorio del Parco.

Questa Riserva sita all'interno del Parco Nazionale D'Abruzzo tutela i selvaggi valloni del monte Marsicano importanti per la presenza dell'orso