Salta al contenuto principale
x

Pinacoteca Civica - Teramo

La Pinacoteca Civica ha sede in una palazzina neoclassica ubicata nella Villa Comunale. Già sede della Società Economica Provinciale, venne poi acquistata dal Comune e nel 1930 adattata ad accogliere un Museo. Riallestito nel 1958 e nel 1979, venne definitivamente ristrutturato nel 1996. Il patrimonio in esso conservato, il cui nucleo più antico risale al 1863, consistente in opere per lo più provenienti da Chiese e Conventi, si è arricchito nel corso del tempo mediante donazioni e depositi, ed annovera dipinti antichi, tele e sculture dell'800 e del '900, ceramiche castellane del 1700, opere di grafica del XIX e XX secolo. Di notevole pregio alcune tavole del sec. XV attribuite a Giacomo da Campli, dipinti del '600 e '700 di Francesco Solimena, Francesco De Mura, Ludovico David ecc., opere di artisti abruzzesi dell'800 e '900 tra i quali Giuseppe Bonolis, Gennaro della Monica, Pasquale Celommi, Cesare Averardi, Guido Montauti e Giovanni Melarangelo. Per la scultura importanti sono le opere dello scultore ottocentesco Pagliaccetti.

Scheda  Pinacoteca

Per saperne di Più 

0861-247120

VIALE BOVIO 1 TERAMO
www.teramomusei.it
info@teramomusei.it

0861-250873

Tags

42.6617023, 13.6972629