Direkt zum Inhalt
x

BeeOdiversity Park: il parco delle api

Il paradiso delle api è in Abruzzo, nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

ll ruolo delle api è di importanza vitale per la nostra sopravvivenza e la loro salvaguardia è divenuta ormai un obiettivo imprescindibile per la vita nel pianeta. L'opera infaticabile di impollinazione permette la crescita e il consumo di molte specie di ortaggi, frutta e verdure. Cambiamenti climatici, riduzione di disponibilità di colture in fiore, importazioni di api dall'estero, fitofarmaci hanno messo a rischio la specie.

Miele, cera d'api, pappa reale, gelatina reale, polline, propoli, idromele.. quanti sono i regali delle api ... La legge italiana "riconosce l'apicoltura come attività di interesse nazionale utile per la conservazione dell'ambiente naturale, dell'ecosistema e dell'agricoltura in generale ed è finalizzata a garantire l'impollinazione naturale e la biodiversità di specie apistiche, con particolare riferimento alla salvaguardia della razza di ape italiana (Apis mellifera ligustica Spinola, 1806) e delle popolazioni di api autoctone tipiche o delle zone di confine".

I mieli dell'Appenino abruzzese sono Presidio Slow Food. In Abruzzo l’apicoltura è attività praticata sin da tempi remoti, tanto che ne dà notizia un geografo arabo vissuto nell’alto Medioevo, che descrive gli abitanti della nostra regione dediti alla caccia e alla raccolta del miele. L’apicoltura razionale, invece, quella basata sull’utilizzo di arnie costruite per essere ispezionate, sembra essersi sviluppata in Abruzzo dalla fine dell’800.

A Montebello di Bertona (Pe), conosciuto anche con il nome di "Belmonte", situata a circa 30 minuti dal mare e a soli 15 dalla montagna, l’Associazione Montanari Bertoniani si occupa non solo della valorizzazione della montagna, ma anche della conservazione della biodiversità.

Presso la Stinzia Bertoniana, tipico ricovero usato nella zona da contadini, pastori e carbonai, a 1000 m.s.l.m. è stato realizzato il BeeOdiversity Park per la tutela dell'ape dell'Appenino.

l BeeOdiversity Park è un parco dedicato alle api e alla biodiversità,  inaugurato nel 2019, presenta molteplici tipologie di rifugi per api, immersi in un orto sinergico di piante officinali, aromatiche ed erbacee perenni e sede di eventi e laboratori.

Dal 2019  ospita il Bee Natural Festival, organizzato dal Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e dall'Associazione Culturale Montanari Bertoniani, dedicato alla tutela e alla salvaguardia di questa preziosa specie, un evento unico dedicato a professionisti, appassionati o semplici curiosi. Due giorni ricchi di appuntamenti, conferenze, laboratori pratici per adulti e bambini, presentazioni delle aziende del settore, interventi di esperti.

Sito web

Pagina fb evento

L.T. 29-07-2020

42.418202, 13.8564085