Skip to main content
x
 
Stazione Sciistica:

Rivisondoli

Rivisondoli si affaccia da oriente, in posizione dominante, sull'altopiano del Prato ad un'altitudine media di 1.365 s.l.m. E' al centro della "Regione degli Altipiani Maggiori d'Abruzzo", in ambiente naturale di grande suggestione, tra le cime innevate dei monti che delimitano le due grandi aree protette del Parco Nazionale d'Abruzzo e della Majella. La parte più antica, ancora ben conservata, presenta una struttura urbana raccolta, con case strette l'una all'altra, su un sistema viario reticolare originario fatto di stradine e scalinate che salgono fino alla sommità del paese.
A nord-ovest verso il Piano delle Cinque Miglia, è identificabile ancora una cinta muraria (case a schiera) difensiva dell'antico insediamento. Nel centro storico sono presenti alcune emergenze architettoniche di pregio:  il palazzo baronale, con la prospiciente chiesetta di S. Anna e la bella chiesa del Suffragio, settecentesca.
La  località, rinomata da tempo per gli sport invernali, è una stazione sciistica  tra le più importanti in Abruzzo, porta d'accesso ad un comprensorio  di prim'ordine  nel panorama dello sci  in Italia. Gli impianti di risalita di Monte Pratello (m.1390-m.2056), con la cabinovia ad agganciamento automatico, tre seggiovie, tre skilifts e un tapis roulant, servono 35 Km. di piste di notevole sviluppo, alcune omologate per competizioni nazionali ed internazionali. Con Pizzalto e l'Aremogna di Roccaraso gli impianti del Pratello danno vita ad un carosello di 110 Km di piste perfettamente attrezzate per tutti i diversi livelli di difficoltà. La località dispone di ottima ricettività alberghiera e di ambienti accoglienti per il doposci. Nel periodo delle feste natalizie Rivisondoli diventa palcoscenico naturale per il "Presepe Vivente" più antico e conosciuto d'Italia (la prima edizione venne realizzata  nel 1951),  una manifestazione di rilievo, unica nel suo genere, con grande partecipazione popolare. Si svolge puntualmente ogni anno,  il 5 gennaio alle ore 18.00, in località Piè Lucente, in uno scenario montano da fiaba. Il Bambino Gesù è l'ultimo nato del comprensorio, la Madonna viene scelta  con una specifica selezione, la figura di San Giuseppe viene rappresentata da un cittadino del paese.
Per maggiori informazioni: http://roccaraso.net/
 

Rivisondoli Roccaraso impianti

Rivisondoli Roccaraso piste

Area Stazione Sciistica:
Altopiano delle 5 Miglia
Altitudine:
1320
Provincia:
L'Aquila

The Sanctuary preserves a miraculous image of the Madonna and Child (stone bas-relief). It was erected at the end of the 16th century in the place where, according to tradition, the effigy of the Virgin, transported from distant lands, became so heavy that it could no longer be removed.

Palazzo Fanzago (1626-1642), so called in reference to its designer Cosimo Fanzago (from Bergamo), was intended to house the monastery of the Poor Clares of S. Scolastica. It is the most interesting public building, characterized by six large baroque niches (fake windows) that alternate with a closed and broken crown gable on the main facade, overlooking the Town Hall Square.

Rock church of the XII/XIII century (rottoes and hermitage) opens at 1,266 m asl at the foot of a cliff that overlooks the Fourth Great, on the slopes of Mount Pizzalto, in front of Colle Riina where Lombard tombs have been found.

CATEGORIE DI APPARTENENZA

41.8686442, 14.0669139