Skip to main content
x
 
Stazione Sciistica:

Pescasseroli

Pescasseroli al centro del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise. Situata nell'alta Valle del Sangro, a 1.167 m. sul livello del mare, in un anfiteatro di montagne e boschi centenari, il suo territorio conserva la bellezza selvaggia del paesaggio ed una straordinaria varietà di flora e fauna. Base strategica, quindi, per escursioni naturalistiche in una natura viva e coinvolgente dove la possibilità d'incontro ravvicinato sulle piste da sci con gli animali del parco è reale. In una delle zone montane più suggestive d'Italia, la località rappresenta l'offerta neve del Parco. Da tempo è nota come importante stazione di sport invernali attrezzata con cinque impianti di risalita che servono circa 20 Km di piste. E' presente anche un impianto di snowtubing aperto tutto l'anno. Gli appassionati del fondo hanno a disposizione le piste di Opi-Macchiarvana fino al Piano di Terraegna e molti altri itinerari che iniziano proprio dai dintorni di Pescasseroli.
Parte della sua storia è legata alla transumanza, da qui partiva infatti il tratturo verso Candela (Foggia). Il centro abitato, che subì notevoli danni dal terremoto del 1915, conserva tuttavia testimonianze di architettura civile. Paese natale del filosofo Benedetto Croce, Pescasseroli ha anche un fiorente artigianato tipico, soprattutto del legno. Il clima asciutto e salubre, l'ottima attrezzatura turistico-ricettiva, sportiva e da diporto ne fanno il luogo ideale per un soggiorno estivo e per la pratica degli sport invernali, ma anche di vacanza in ogni periodo dell'anno. Fra le varie proposte offre il Centro visita del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise, con museo di storia naturale, area faunistica e orto botanico.
Maggiori informazioni su:
www.sciareapescasseroli.it

 

Image removed.

 

 

Area Stazione Sciistica:
Alto Sangro
Altitudine:
1.167
Provincia:
L'Aquila

Palazzo Sipari is an important building built in 1858 in the Abruzzo town of Pescasseroli. The palace takes its name from the Sipari family, an important political family from Abruzzo that emerged after the unification of Italy.

Opened in 1969, owned by the Park Authority, it is a structure of information, education and environmental interpretation that exhibits materials and documents related to the Abruzzo fauna, geological structure of the territory, tradition. The Visitor Centre includes:

Born in 1922 and established by Royal Decree the following year, it is the oldest National Park in Italy. In it are concentrated almost all the characters that characterize the central Apennines, including elements of flora and fauna unique in the world or now disappeared in the rest of the chain.

CATEGORIE DI APPARTENENZA

41.8078509, 13.7887872