Skip to main content
x

Castel del Monte

Dove si trova: compreso nel territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Castel Del Monte sorge, a un’altitudine di 1345 m., a sud di Campo Imperatore.
Perché visitarlo: Il toponimo "Castellum de Montis" rende chiaramente l’idea di centro fortificato incastonato tra le montagne. Borgo dall’anima e dall’urbanistica medievale, che si racconta ancora soprattutto nelle tipiche case-torri. E’ un luogo che da sempre incanta con la bellezza e la maestosità del paesaggio che lo circonda.

Cosa vedere:
•    centro storico con alcuni scorci molto suggestivi costituti da piccoli sottopassi coperti, loggiati e case-torri, resti di mura e porte di accesso;
•    borgo fortificato detto "Ricetto” nella parte più antica del paese;
•    chiesa della Madonna del Suffragio;
•    chiesa della Madonna delle Grazie al di fuori del centro storico;
•    chiesa di San Donato Fuori le Mura che domina parte più alta;
•    chiesa di San Rocco;
•    chiesa di Santa Caterina;
•    chiesa Matrice di S. Marco; Palazzo del Governatore;
•    residenza della Famiglia Colelli;
•    musei di Arte Contadina (pastorizia, arte della lana, casa antica, lavoro nei campi, forno del ballo).

Cosa mangiare:
le genuità legate all’antica tradizione della transumanza come il famoso formaggio "Canestrato", il "Marcetto", una crema piccante di formaggio fermentato, la "Chiaranese", carne di pecora cotta lentamente con acqua e aromi. Numerosi piatti preparati con la pasta fatta in casa come "strangolapreti", "surgi sfunnete"," taccuzzelle" e, "ciafrichigli". I "mostaccioli", le "crespeglie", le "ferratelle" o "naule", i "nocciatterrati", le "cicerecchiole" sono solo alcune delle dolci prelibatezze.

 

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.3647038, 13.7266016