Skip to main content
x

Pietranico

Dove si trova: Pietranico (PE) sorge in collina sul versante nord del fiume Pescara.

Perchè visitarlo: offre un grazioso panorama circondato da ricca vegetazione e beni artistici di pregio. Ogni anno in maggio si celebra una particolare processione dedicata alla Madonna della Croce con l'accensione di falò di ginepri in tutto il paese.

Cosa vedere:

  • Oratorio di S. Maria della Croce , capolavoro del barocco in Abruzzo. Si trova a 2 chilometri dal paese. La facciata larga e bassa con portale "classico" del 1618. L'nterno è molto suggestivo con navata centrale, due profonde cappelle laterali e ricca ornamentazione a stucchi sulle volte. Dietro la chiesa vi sono uno splendido cortiletto e l'antico monastero.
  • la Chiesa di S. Rocco nel centro abitato con  facciata neoclassica a grossi blocchi di pietra, sull'unico portale la data: 1868.
  • la Chiesa di S. Michele, ricostruita nel 1934 con i caratteri delle costruzioni romaniche, sopraelevata da scalinata, tre ingressi ornati da elementi di tipo medioevale con moderno rosone a raggiera e campanile quadrangolare.
  • i resti del tracciato del grande Tratturo Magno L’Aquila Foggia, che, passando tra il Castello di Pietranico raggiungeva il territorio di Corvara.

Cosa  mangiare: ravioli e chitarra al sugo o ai funghi porcini, salsicce e agnello e alla brace.

Sito web

LT-10-03-2020

Provincia: Pescara

CAP: 65020

Prefisso: 085

Altitudine: 590m

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.2799354, 13.9201994

Entitled to the great historian Fortunato Bellonzi, the Museum that has its headquarters in the Castle of Torre dei Passeri, purchased by the Gizzi family in 1967 and renovated from the foundations, collects graphic and pictorial works illustrating the Divine Comedy, made by artists of the 1800s and 1900s both Italian and foreign.