Salta al contenuto principale
x

Abbazia di S. Liberatore a Majella - Serramonacesca (PE)

È tra i più antichi monasteri benedettini abruzzesi. La sua fondazione viene fatta risalire a Carlo Magno (di cui rimane la raffigurazione in un frammento di affresco); in realtà esiste solo una falsificazione in forma di copia semplice dell'anno 798, confezionata alla metà del XII secolo.

L'abbazia è immersa in uno scenario naturalistico molto suggestivo; si presenta con una facciata bianca equilibrata nei volumi, con uno schema disegnato da rilievi verticali di gusto lombardo, affiancata da un campanile a pianta quadrata. L’interno è a tre navate, con 7 arcate a tutto tondo che insistono su pilatri triangolari. Al presbiterio si accede attraverso tre archi di trionfo (manca quello centrale), che poggiano su piloni a croce e terminano con decorazioni a ovuli e dentelli; questa decorazione divide anche le muraglie della navata centrale sino all'abside, terminando in tre ordini circolari. Il soffitto è a capriate lignee. Nella navata sinistra si scorgono due porte decorate, accessi originari al chiostro e alla residenza del monastero; sull'architrave della seconda porta si nota il motivo a fiori tipico del romanico abruzzese. Il pavimento della navata centrale presenta una rara composizione geometrica policroma databile al 1200. Gli affreschi che ornavano il catino dell'abside, un tempo uniti, oggi sono ammirabili separatamente: il primo, posizionato su pannelli, è del XVI secolo e raffigura il monaco Teobaldo, fondatore dell'abbazia; il secondo, del XII secolo, nella sua posizione originaria presenta tracce di figure di santi.

Scheda Abbazia 

Contrada S. Liberatore, 65025 Serramonacesca (PE)

42.2389754, 14.0958913

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!

In evidenza

Curiosità, suggerimenti, racconti di viaggio: informazioni e notizie per cominciare a conoscere l'Abruzzo e le tante esperienze da vivere nella nostra meravigliosa regione.

SAnt-onofrio-al-morrone
14 Mag 20

I fedeli percorrono la grotta di "Fra Pietro" strisciando lungo le pareti attraverso il “rito dello strofinamento”, o litoterapia.

LEGGI TUTTO
Il sergentiere
12 Mag 20

Il rito trae origine da una contesa militare tra i comuni di Bucchianico (Ch) e Chieti in epoca medievale.

LEGGI TUTTO
san domenico
21 Apr 20

Da Marso, figlio di Circe, ebbero i Marsi il nome e l'arte de' venefici nonché quella d'incantare i serpi...

LEGGI TUTTO

Scopri tutte le destinazioni