Home / Destinazioni / Altopiano del Voltigno
Destinazione

Altopiano del Voltigno

Si può raggiungere dal comune di Villa Celiera o Carpineto della Nora

Data:

23 maggio 2023

Tempo di lettura:

2 min

Argomenti
  • Altipiani d’Abruzzo
Prati del Voltigno, ph Regione Abruzzo

Panoramica

Descrizione lunga

Siamo nel territorio pescarese del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, sul versante orientale della catena appenninica ad una altitudine di circa 1400 metri. Di origine carsica, la conca del Voltigno è raggiungibile più comodamente dal comune di Villa Celiera, ma di recente è stato ripristinato anche il collegamento da Carpineto della Nora, strada lungo la quale è possibile ammirare l'affascinante abbazia cistercense di San Bartolomeo del X secolo.

A cominciare dal prato erboso del Vado di Focina, si presenta verdeggiante di pascoli e circondata da estese faggete con alberi vetusti spesso caduti al suolo che ricordano le foreste primordiali. Ricca di doline, inghiottitoi, ambienti umidi e suggestivi specchi d’acqua come il lago Sfondo, il più esteso dell’altopiano, offre anche una grande area picnic con un bellissimo colpo d’occhio sul Vallone d’Angora, profondo ed ampio canyon che da Campo Imperatore scende verso Farindola.

Segnata da sentieri, tratturi ed ippovie in primavera si può attraversare a piedi, in bicicletta o galoppando immersi tra i colori e i profumi di una vegetazione straordinariamente rigogliosa, con fiori che vanno dalla genziana all’orchidea, dal giglio martagnone alla primula. Durante la stagione invernale si trasforma nel regno degli amanti dello sci di fondo e dell’escursionismo potendo contare su diversi chilometri di percorsi battuti regolarmente con battipista e con una garantita tracciatura per la tecnica classica e per la tecnica di pattinaggio.

Etichetta

  • Altopiani
  • Appennino
  • Montagna

Posizione della Destinazione

Geolocalizzazione

42.361442670281, 13.7985987

Ultimo aggiornamento

09/11/2023, 08:06

Pubblicato da Ivan Masciovecchio