Destinazione

Riserva Naturale Statale Lago Pantaniello

Un lago di alta quota, tra praterie, faggete e ginepri

Data:

08 giugno 2023

Tempo di lettura:

2 min

Argomenti
  • Riserve Naturali
  • Laghi
Lago di Pantaniello, Barrea (Aq), ph Regione Abruzzo

Panoramica

Descrizione lunga

La Riserva Naturale Statale Lago di Pantaniello, istituita nel 1972, si trova sul Versante nord-ovest del Monte Greco a 1810 metri s.l.m..

Cuore della Riserva è l'omonimo lago, invaso naturale di origine morenica, di forma ellittica, lungo circa 150 metri e largo 200 metri, ad un'altitudine di 1818 metri è il secondo lago per quota di tutto l’Appennino. Nelle sue acque, ricche di alghe, vivono il gambero lacustre, piccolo crostaceo d’acqua dolce la cui origine risale all’ultima glaciazione, l'Ululone dal ventre giallo, il Tritone crestato e la Tinca.

Vi nidificano uccelli come l'aquila reale, il falco pellegrino, il gufo reale, mentre durante le migrazioni sorvolano frequentemente l'area il nibbio bruno, il falco pecchiaiolo, il falco di palude, l'albanella reale, la cicogna bianca e la cicogna nera. La coturnice, il sordone, il gracchio corallino, il culbianco, il codirosso spazzacamino e la ballerina bianca sono specie sempre presenti nella Riserva.

La Riserva, caratterizzata da praterie e faggete, è attraversata da cervi, lupi, orsi, caprioli, volpi, tassi e donnole. Tra le specie arbustive spiccano i ginepri e i fiordistecchi.

L’accesso all’area protetta non è consentito alle auto e sono vietate caccia e pesca. È possibile praticare l’escursionismo, lo sci di fondo e il mountain biking. La Riserva è raggiungibile solo a piedi. In località Montagna Spaccata si trova un'ampia area picnic attrezzata.

L'Organo di Gestione della Riserva è il Reparto Carabinieri Biodiversità di Castel di Sangro (AQ).
 

Etichetta

  • Vacanza attiva

Posizione della Destinazione

Geolocalizzazione

41.813539857073, 13.9873804

Ultimo aggiornamento

27/02/2024, 17:14

Pubblicato da Laura Toppeta