Salta al contenuto principale
x

Casalbordino

Dove si trova: Casalbordino (CH), è una piccola e caratteristica cittadina medievale situata sulla costa adriatica tra i fiumi Osento e Sinello, a pochi chilometri da Vasto.

Perché visitarla: Il centro storico conserva un torrione, facente parte delle mura medievali, e la settecentesca chiesa di San Salvatore. Nella piazza principale dedicata a Umberto I si staglia l’imponente torre civica, inaugurata nel 1901. In località Miracoli, sorge il Santuario della Madonna dei Miracoli, consacrato l’11 agosto del 1962. La sua origine risale all’apparizione della Vergine Maria ad Alessandro Muzio di Pollutri, avvenuta l’11 giugno 1576. Al Monastero è annessa una ricca Biblioteca Monastica Benedettina. L’economia locale è prevalentemente agricola, affiancata da alcuni decenni da quella turistica, per merito del suo ampio lido sabbioso e delle strutture ricettive (alberghi, centri vacanze e camping) che offrono calorosa ospitalità e fanno gustare i piatti tipici locali, soprattutto a base di pesce. Dal Lido di Casalbordino si può raggiungere, seguendo una sterrata che costeggia l’ex tracciato ferroviario, lo spettacolare promontorio roccioso di Punta Aderci e l’omonima Riserva Naturale. Nel limitrofo comune di Pollutri, si trova la Riserva Naturale Regionale Bosco di Don Venanzio, raggiungibile anche in bicicletta.

Cosa vedere:

  • il Santuario della Madonna dei Miracoli;
  • il Lido di Casalbordino;
  • la Torre Civica;

Cosa mangiare: Gli “n’droccioloni”, pasta all’uovo lunga, di sezione quadra realizzata con la chitarra, antico attrezzo utilizzato dalle massaie abruzzesi. Il ragù è il miglior condimento, meglio se di cinghiale. Il "Taralluccio casalese", dolce a forma di mezzaluna farcito con marmellata d’uva locale.

Sito web: http://www.casalbordino.gov.it

FC (23/12/2019)

Provincia: Chieti

CAP: 66020

Prefisso: 0873

Altitudine: 203m

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.1506327, 14.5847248