Salta al contenuto principale
x
SAn Giuseppe San SAlvo

Chiesa di San Giuseppe - San Salvo (Ch)

La chiesetta primitiva era nota come Santa Maria del Trigno in San Salvo.

Costruita prima del XIII secolo faceva parte del monastero benedettino di San Salvo. Verso la fine del XIII secolo appartenne all'abbazia cistercense di San Vito e San Salvo.

Nel 1850, venne creata un'unica grande navata in stile neoclassico. Al 1961 risale l'abbattimento della vecchia torre campanaria, a cui seguirono l'ampliamento della navata e la costruzione della nuova facciata in stile neo romanico.

Recenti restauri hanno recuperato parte della muratura originale dell'abside e il soffitto a capriate oltre al ripristino delle originarie colorazioni delle parenti interne. 

Nel campanile è presente una  piccola loggia con la statua della Madonna. E' è stato scoperto l'ingresso della cripta, ancora in buona parte da esplorare.

All'interno troviamo il "quadro di San Giuseppe", un bellissimo dipinto cinquecentesco di probabile derivazione toscana raffigurante la Sacra Famiglia, la tela detta della "Madonna Addolorata" di scuola caravaggesca, quella cinque-seicentesca della Madonna del Rosario e infine quella del Sacro Cuore, opera di Francesco Maria De Benedectis donata alla chiesa nel 1895,  la teca contenente le reliquie di San Vitale, le statue di Sant'Antonio Abate, cinquecentesca, proveniente dall'omonima chiesa oggi scomparsa, Sant'Antonio da Padova, San Carlo Borromeo, di fattura settecentesca. 

L.T. 01-04-2021

foto di Alessiocav, CC BY-SA 4.0

42.0448967, 14.7315663