Salta al contenuto principale
x

Collarmele

Tra le splendide vallate appenniniche dell’Abruzzo e circondato da imponenti e selvaggi monti, troviamo Collarmele, un piccolo borgo le cui origini sono avvolte dal mistero e dalle leggende. Ciò che sappiamo è che il borgo è incastonato come una pietra preziosa in un paesaggio che toglie il fiato, alle porte del Parco Regionale del Sirente Velino, a metà strada tra il Parco della Majella, la Riserva Naturale Monte Salviano e il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Tra boschi, alture e corsi d’acqua, il suo territorio è il paradiso per chi ama esplorare la natura e lasciarsi avvolgere dal suo rigenerante silenzio. Simbolo della sua storia, invece, è la Torre Normanna, ancora perfettamente conservata: è una sentinella che vigila e protegge il borgo – che, nonostante i secoli delle battaglie siano passati, non ha mai smesso di custodire la sua gente.

 

Provincia: L'Aquila

CAP: 67040

Prefisso: 0863

Altitudine: 835

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.0640344, 13.6283804