Evento

XXIV Edizione del Festival Internazionale di Bande Musicali e Majorettes a Giulianova

Data:

dal 21 maggio 2024 al 26 maggio 2024

Tempo di lettura:

2 min

Argomenti
  • Eventi folcloristici
  • Eventi culturali

Panoramica

Descrizione dell'evento

La XXIV Edizione del Festival Internazionale di Bande Musicali e Majorettes a Giulianova dal 21 al 26 maggio, con formazioni provenienti da Messico, Polonia, Ungheria, Grecia, Italia. Ospiti speciali, la Banda Militare della Polizia di Stato italiana e la Hellenic Navy Band della Grecia. 
Inaugurerà il Festival il concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato diretta dal Maestro Roberto Granata, martedì 21 maggio, alle ore 21, in piazza Buozzi.
La Banda Musicale della Marina Greca, alla sua prima esibizione italiana, accompagnata da tre tenori, si esibirà in concerto 26 maggio, ancora in piazza Buozzi.
La gara si annuncia elettrizzante. Tra gli ospiti d’onore siamo il tenore Gianluca Terranova e la Soprano Elena D’Angelo che si esibiranno con l’accompagnamento del maestro fisarmonicista Renzo Ruggeri.

Per molti anni l’associazione “Padre Candido Donatelli” ha organizzato la Festa della Madonna dello Splendore che si celebra il 22 aprile a Giulianova Paese. Una festa molto importante con cui si ricorda l’apparizione della Vergine nel lontano 22 aprile 1557, un appuntamento che racchiude in sé il patrimonio tanto ricco della “giuliesità”. La festa ha ospitato nel corso degli anni gruppi bandistici molto importanti ripagati dalla presenza di un pubblico sempre più numeroso di appassionati. Così l’Associazione nel 1999 lascia l’organizzazione della festa religiosa e decide di organizzare un evento completamente dedicato alle bande. Nasce così il Festival Internazionale di Bande Musicali, un evento che in pochi anni ha conquistato l’attenzione del grande pubblico diventando il più importante appuntamento italiano del suo genere. Con questo importante evento l’Associazione “Padre Candido Donatelli” continua e rinnova una grande tradizione abruzzese. La nostra regione è infatti protagonista nella storia della “musica in piazza”. Piccole formazioni di suonatori nomadi si trovano già nel primo ‘700. Alla fine dello stesso secolo si trovano già i primi complessi musicali denominati ufficialmente “bande”. Una storia che porterà nel XIX secolo alla costituzione di complessi che superano i 100 elementi, protagonisti di tournee in ogni parte del mondo. Giulianova stessa fu città che per lunghi decenni diede vita ad una banda musicale. Nel 1872 fu la sede di un raduno bandistico in onore di Re Vittorio Emanuele II.

La rassegna giuliese rappresenta perciò un fiore all’occhiello per la cultura popolare ed è oramai una vetrina internazionale del movimento musicale abruzzese. Un appuntamento unico che unisce i popoli più lontani e le culture più diverse.

Programma nelle locandine allegate

 

 

Etichetta

  • Concerti musicali

Galleria Immagini

Ultimo aggiornamento

12/06/2024, 04:10

Pubblicato da Laura Toppeta