Salta al contenuto principale
x

Facciamo chiarezza sul corona virus

Italiano

COVID-19 – Gli ultimi aggiornamenti

Ultimo aggiornamento 06 Maggio 2021, ore 9.00

Qual è la situazione in Abruzzo?

 

L’Abruzzo è classificato come “zona gialla” e sono in vigore le regole indicate dal Governo con il Decreto -Legge del 22 aprile 2021, n. 52, che dispone l’applicazione di misure per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19.

La situazione è costantemente monitorata dalle autorità sanitarie locali.

Bar, ristoranti, strutture alberghiere, stabilimenti balneari, musei, teatri, cinema, negozi e altre attività commerciali sono aperti nel rispetto delle misure in vigore nella regione. Per maggiori informazioni è possibile consultare le FAQ pubblicate sul portale del Governo.

Le montagne, gli altopiani, i parchi e le riserve d’Abruzzo vi invitano alle attività outdoor e le spiagge e i borghi sono pronti ad accogliervi per un’estate piacevole e sicura.

 

 

 

 

Chi contattare in caso di necessità

Sul Covid-19, la Regione Abruzzo ha attivato tutte le misure stabilite dal Ministero della Salute, in stretto raccordo con le Aziende sanitarie che hanno messo a disposizione i seguenti numeri:

 

Numero Verde Regionale 800 595 459

ASL n. 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila | Numero Verde 800 169 326

ASL n. 2 Chieti-Lanciano-Vasto | Numero Verde 800 860 146

ASL n. 3 Pescara | Numero Verde 800 556 600

ASL n. 4 Teramo | Numero Verde 800 090 147

Segui queste semplici regole

Proteggersi dal Covid-19 è facile, adottando alcune semplici ma efficaci regole:

 

  • Indossa sempre la mascherina in luoghi chiusi diversi dalla tua abitazione e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi
  • Lavati spesso le mani o usa gel igienizzanti
  • Mantieni una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro da persone non conviventi
  • Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  • Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci
  • Non prendere farmaci antivirali né antibiotici a meno che siano prescritti dal medico
  • Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol

Per essere costantemente aggiornati sulla situazione in Abruzzo

 

Sul portale della Regione Abruzzo, nella sezione dedicata sono disponibili tutti gli aggiornamenti e le misure adottate.