“Festa del Vino Cotto, castagne e sapori d’autunno” - Roccamontepiano (Ch)

Torna la festa del vino cotto, prodotto tipico del territorio abruzzese a Roccamontepiano. Consumato normalmente come dessert, presenta una gradazione alcolica variabile secondo la tecnica di produzione e il periodo d’invecchiamento. Può essere secco o dolce per la presenza di residuo zuccherino, ma mantiene un retrogusto sapido. Sono caratteristici il colore, che varia dal rosso ambrato al rosso granato, e l’odore intenso.

Giunta al suo diciannovesimo anno La “Festa del Vino Cotto, castagne e sapori d’autunno offrirà piatti tipici a base di prodotti dell’uva, mosto e vino cotto, le castagne ed altri prodotti della terra, una rassegna enogastronomia rinnovata in una versione tutta autunnale, al coperto e ricca di eventi, dopo due anni di fermo a causa della pandemia.

Sabato 5 e domenica 6 novembre il borgo si animerà per ospitare i tanti visitatori che avranno anche, come opzione, quello di poter pranzare domenica 6 novembre.

Festa del Vino Cotto, delle castagne e dei Sapori d’Autunno - sabato 5 e domenica 6 novembre 2022 contrada Terranova di Roccamontepiano (Ch)

Programma

sabato 5 novembre:

Ore 16.00 - apertura fiera-mercato dei “Sapori d’Autunno”, artigianato artistico e prodotti tipici abruzzesi con degustazione presso il portico del museo Giuseppe Lisio.

Ore 16.30 - presso il museo “G. Lisio” “Abruzzo Marrucino: valorizzazione, accoglienza e prodotti tipici per promuovere il territorio” con interventi dei sindaci del progetto della comunità di progetto ed illustrazioni delle attività presenti all’esposizione.

interverranno:

Dario Marinelli Sindaco di Roccamontepiano, Tiziano Teti Presidente del GAL Majella Verde, e Carlo Ricci Direttore del GAL Majella Verde,

Camillo Conti Presidente dell’Associazione Produttori Vino Cotto d’Abruzzo, Antonio Corrado coordinatore di Abruzzo Marrucino Terraccogliente, Daniele D'Amario Assessore regionale al Turismo della Regione Abruzzo;

Giovanni Legnini, Commissario alla ricostruzione sisma centro Italia nonché Presidente onorario dell'Associazione Vino Cotto d'Abruzzo.

Ore 18.00 - apertura stand gastronomici a cura dei ristoranti.

Ore 20.30 - intrattenimento musicale nel palatenda "Piero la Quercia Soul band".

Domenica 6 novembre:

Ore 10.30 Apertura fiera-mercato dei “Sapori d’Autunno”, artigianato artistico e prodotti tipici abruzzesi con degustazione presso il portico del museo Giuseppe Lisio.

Ore 11.00 Rappresentazione della cottura del mosto a cura dell'Associazione Produttori Vino Cotto d'Abruzzo

Ore 12.00 Apertura stand gastronomici presso il palatenda

Ore 14.00 animazione musicale tradizionale con "le dú botte di lu Chiove e Cicalin", a seguire esibizione del ballo della quadriglia in piazza dell'Associazione Cultura e Tradizioni di Alanno.

Ore 16.00 presso il museo Giuseppe Lisio, presentazione del libro "Rime Toscibili" con l'autore Gino Bucci, alias "L'Abruzzese fuori sede".

Ore 20.00 presso il Palatenda intrattenimento musicale e ballo con "Fb soul live music".

Nei due giorni saranno presenti gli stand gastronomici di:

- Pallotte Cace Ove e castagne;

- Gnocchi asparagi guanciale e vino cotto;

- Costine di maiale marinate al vino cotto;

- Sfoglina chantilly e mosto cotto.

- Insalata di zucca, noci e mosto cotto;

- Anellini alla zucca con ragù di coniglio e zafferano;

- Polpette di castrato con pane di zucca.

- pizze cotte al forno a legna.

Cantucci e assaggi di vino cotto a cura dell’Associazione Produttori Vino Cotto.

Bevande e “caldarroste” a cura dell’Associazione “Le Macine”

La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo presso il palatenda.

Le tensostrutture in piazza garantiranno il tutto, anche in caso di pioggia e maltempo.

Per info 3398364852.

Festa del Vino Cotto, castagne e sapori d'Autunno

L.T. 11-10-2022

Indirizzo:66010 Terranova CH

Dal:05-Novembre-2022

Al:06-Novembre-2022

42.2594736, 14.1369822