Salta al contenuto principale
x

Gissi

Dove si trova:

Gissi è un Comune della Provincia di Chieti, è situato su una dorsale nei pressi del fiume Sinello, tra colline ricoperte di frutteti, vigne e piccoli boschi. Deve il suo nome per la presenza di cave di gesso.

 

Perché visitarlo:

Borgo collinare, è la meta ideale per chi vuole stare lontano dallo stress della vita quotidiana. Il piccolo centro storico conserva ancora intatto tutto il suo splendore di borgo medievale, con case basse e strette stradine. Simbolo del paese è la Chiesa di Santa Maria Assunta edificata prima del 1568 con trasformazioni successive nel XVIII-XIX secolo.

 

Cosa vedere:

  • la Chiesa di S. Maria Assunta;

  • il Palazzo Carunchio;

 

Cosa mangiare:

A Gissi si può assaporare la cucina tipica della provincia di Chieti come i maccheroni alla chitarra, conditi con ragù misto di carne di manzo, maiale o agnello; le cosiddette rape strascinate, ossia rape prima ammollate in acqua fredda, poi bollite con l’aglio rosolato e ripassate in padella con olio e peperoncino a volontà; i fiadoni sono una delle ricette più annotate e preparate dalle famiglie della provincia di Chieti. Si tratta di rustici a forma di ravioli preparati con un impasto di uova, olio, vino bianco e farina, con un ripieno a base di vari formaggi, principalmente quelli a pasta dura come rigatino e pecorino, uova e spezie diverse.

 

Sito web:

http://www.comune.gissi.ch.it/

 

Foto Giuseppe Paolelli CC BY-SA 3.0

Provincia: Chieti

CAP: 66052

Prefisso: 0871

Altitudine: 499

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.019191, 14.544392

 Il Castello Ducale di Carpineto Sinello ospita il Museo del Maiale, unico nel suo genere, che ha lo scopo di custodire e valorizzare la tradizione agro alimentare, culturale, socio economica che nel corso dei secoli si è sviluppata intorno all'allevamento del maiale.