Salta al contenuto principale
x
Il Cammino Solidale de “Il Jazz Iialiano per le terre del sisma”

Il Cammino Solidale de “Il Jazz Iialiano per le terre del sisma” - L'Aquila

0
0

Il Cammino Solidale de “Il Jazz Iialiano per le terre del sisma” torna anche nel 2021 rinnovando il percorso e la struttura delle precedenti edizioni, con una settimana di trekking e concerti dal 28 agosto al 4 settembre.

Nato nel 2019, Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma – Cammino Solidaleè un viaggio musicale che attraversa le terre del centro Italia colpite dal terremoto del 2016. Un’idea ambiziosa e innovativa che permette di attraversare i territori del cratere, nelle regioni Marche, Umbria, Lazio Abruzzo e nei Parchi nazionali dei Monti Sibillini, del Gran Sasso e dei Monti della Laga. Un’esperienza scandita da tappe con partenza da Camerino e arrivo all’’Aquila7 giorni di cammino per circa 200 km percorsi a piedi, un calendario ricco di concerti, incontri con le comunità, conoscenza di territori ricchi di storia e tradizioni, scoperta di fiabe e leggende, prodotti tipici e musica, paesaggi e ambienti unici.

Un progetto che genera grande entusiasmo e lascia ricordi ed esperienze uniche: scoprire borghi e paesi duramente colpiti dal terremoto, apprezzare la forza delle comunità che resistono, la storia e la cultura dei luoghi, conoscere le tradizioni, le tipicità, il valore paesaggistico e naturalistico, accompagnati dalla musica. Una grande carovana alla scoperta dei luoghi più belli del centro Italia, che esprime la solidarietà verso le popolazioni colpite dal sisma, sostenendo le micro-economie locali e mantenendo alta l’attenzione sulle comunità.

Il terremoto ci ha privati di molto, ma non è riuscito a toglierci la forza e il desiderio di non essere dimenticati. Non ci ha tolto la straordinaria bellezza della nostra fragile terra profondamente ferita. Non ci ha tolto la voce. Non ci ha tolto la musica. Ripartiamo da questo.

Il cammino – informazioni generali

Si tratta di un trekking della durata di 7 giorni (9 giorni in totale considerando l’evento serale a Camerino, il giorno precedente alla partenza sabato 28 agosto, e il giorno 5 settembre per l’evento finale all’Aquila). Si parte da Camerino e si arriva all’Aquila percorrendo sentieri segnalati, strade di campagna e tratti di strade asfaltate. C’è bisogno di grande attenzione degli organizzatori e delle guide per evitare problemi ordine pubblico e di sicurezza, poiché il percorso è segnalato solo in parte e per gestire al meglio le regole COVID per i pernottamenti, concerti e del camminare in gruppo. Le persone interessate riceveranno le informazioni riguardo all’evento dai canali promozionali e stampa, e l’intero evento con le sue modalità di iscrizione saranno pubblicizzate attraverso i canali I-Jazz

Il progetto è strutturato sull’idea di un cammino solidale e la quota di partecipazione è esclusa dei costi per i pasti e pernotti che sarà a cura dei partecipanti. L’organizzazione del cammino sostiene i costi che sono coperti solo in parte dalla quota di iscrizione dei partecipanti.

Quota di iscrizione per partecipare

La quota di iscrizione al Cammino 2021 permette di partecipare all’evento e di avere i seguenti servizi: trasporto bagagli, pulmini di assistenza presenti lungo l’intero percorso, servizio autobus per gli spostamenti necessari in alcune tappe e per il rientro a Camerino dall’Aquila, assicurazione infortuni e RCT, accompagnamento con guide professionali e qualificate, segreteria organizzativa, partecipazione ai concerti, possibilità di incontro con gli artisti, incontro con le comunità e locali, maglietta e gadget dell’evento. Nella quota di iscrizione non sono compresi i pasti e i pernottamenti. L’organizzazione agevola il contatto diretto con le strutture ricettive fornendo tutte le informazioni necessarie e fornisce una lista delle strutture convenzionate. Tutti i concerti saranno gratuiti e aperti al pubblico.

Maggiori informazioni e iscrizioni

L’organizzazione mette a disposizione un autobus per lo spostamento in alcune tratte e per il rientro a Camerino dall’Aquila e i pulmini n. 9 posti per il trasporto dei bagagli e per recuperi nel caso di difficoltà lungo il cammino.

Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma” è realizzato a partire dal 2015 dall’associazione I-Jazz con il contributo del MIC e della SIAE, un progetto senza precedenti nel panorama musicale italiano. Dal 2021 l’organizzazione della manifestazione passa alla nuova associazione Jazz all’Aquila che, nel solco della continuità e della tradizione, raccoglie il testimone di I-Jazz, di cui è entrata a far parte dopo l’Assemblea dei soci del 26 giugno scorso.

Iscrizioni – Compila la scheda di iscrizione a questo link
Info:

camminojazz@gmail.com – 331 223 3904

TICKET

Organizzato da

Lineup

SABATO 28 AGOSTO 2021
Tappa Zero – “ASPETTANDO IL CAMMINO”

ore 20:00 CAMERINO / PIAZZA CAVOUR
DANILO REA, pianoforte
in collaborazione con “Camerino Festival”

DOMENICA 29 AGOSTO 2021
Tappa 1: CAMERINO – FIASTRA
Difficoltà E (media) – distanza 21 km – dislivello +870 m, -745 m – tempi di percorrenza 7h – Fondo 45 % Asfalto, 55% Sterrato

ore 18:30 FIASTRA / CASTELLO MAGALOTTI
CLARA PEOPLE
Clara Popolo, voce/chitarra acustica
Marco Tarantelli, contrabbasso
Simone Medori, percussioni
Fulvio Renzi, violino

LUNEDÌ 30 AGOSTO 2021
Tappa 2: FIASTRA – USSITA
Difficoltà E (impegnativa) – distanza 20,5 km – dislivello + 1.000 m, – 827 m – tempi di percorrenza 7 h – Fondo 45 % Asfalto, 55% Sterrato – Presenza di fonti d’acqua potabile – Fondo 5% Asfalto, 95% Sterrato

ore 18:30 USSITA / PARCO GIOCHI
BRAGAGLIA e LUCANERO
Paolo Bragaglia, sintetizzatori
Roberto Lucanero, organetto e organo portativo

MARTEDÌ 31 AGOSTO 2021
Tappa 3: USSITA – FORCA DELLA SPINA – CASTELLUCCIO DI NORCIA
Previsto uno spostamento con autobus da Ussita fino a Spina di Gualdo

ore 13,00 FONTE SAN LORENZO e ore 19:00 CASTELLUCCIO DI NORCIA
DANIELE DI BONAVENTURA, bandoneon

MERCOLEDÌ 1 SETTEMBRE 2021
Tappa 4: CASTELLUCCIO di NORCIA – NORCIA
Difficoltà E (impegnativa) – distanza 21 km – dislivello + 460 m, – 1240 m – tempi di percorrenza 7h – Fondo 15% Asfalto, 85% Sterrato

ore 13,00 RIFUGIO PERUGIA
FEDERICO BRACALENTE, violoncello

ore 21:15 NORCIA – PIAZZA SAN BENEDETTO
ORCHESTRA NAZIONALE JAZZ GIOVANI TALENTI
DIRETTORE: PAOLO DAMIANI
“PRESTO, SENZA FRETTA” Un progetto di Fondazione Musica per Roma
Sara Jane Ceccarelli, voce
Mariasole De Pascali, flauti
Tobia Bondesan, sax soprano, alto, tenore
Francesco Fratini, tromba
Michele Fortunato, trombone
Anais Drago, violino
Andrea Molinari, chitarre
Paolo Zou, chitarre
Marco Centasso, contrabbasso
Max Trabucco, batteria
Paolo Damiani direzione, violoncello, contrabbasso

GIOVEDÌ 2 SETTEMBRE 2021
Tappa 5: RIFUGIO PERUGIA – ACCUMOLI
Spostamento in pullman dal Comune di Norcia fino a Forca Canapine, valico di Castelluccio.
Difficoltà E (media) – distanza 20 km – dislivello + 500 m – tempi di percorrenza 6h – Fondo 15% Asfalto, 85% Sterrato

ore 13:00 ACCUMOLI/Madonna delle Coste (area picnic)
FEDERICO CALCAGNO & FRANCESCA REMIGI
Federico Calcagno, clarinetto basso
Francesca Remigi, batteria

ore 18:00 ACCUMOLI / Illica
VALENTINA NICOLOTTI QUARTET
Valentina Nicolotti, voce
Nicola Meloni, piano
Gianmaria Ferrario, basso
Edoardo Luparello, batteria

VENERDÌ 3 SETTEMBRE 2021
Tappa 6: ACCUMOLI – AMATRICE
Difficoltà E (media) – distanza 19 km – dislivello + 650 m – tempi di percorrenza 6h – Fondo 25% Asfalto, 75% Sterrato

ore 16:30 AMATRICE / Centro Polifunzionale
NAZIONALE ITALIANA JAZZISTI

ore 21:00 AMATRICE / Villaggio Lo Scoiattolo
SANTA CECILIA JAZZ ENSEMBLE

SABATO 4 SETTEMBRE 2021
Tappa 7: AMATRICE – L’AQUILA
Difficoltà E (media) – distanza 21 km – dislivello + 375 m – tempi di percorrenza 5,30h – Fondo 10% Asfalto, 90% Sterrato

ore 16:00 L’AQUILA / FONTANA 99 CANNELLE
REUNION SAXOPHONE QUARTET
Diego Bettazzi, sax soprano
Ivan Bernardini, sax alto
Luciano Ciaramella, sax tenore
Luca Padellaro, sax baritono

DOMENICA 5 SETTEMBRE 2021
L’AQUILA – Concerti nelle Piazze e vie della Città dell’Aquila

ore 16:30 Partenza da L’Aquila (AQ) per il rientro a Camerino (MC) con autobus a cura dell’organizzazione.

L.Toppeta