Salta al contenuto principale
x
transumanza

La via del tratturo

Per secoli i tratturi sono stati attraversati dalle greggi che dall'Abruzzo, in autunno, si dirigevano verso la Puglia in cerca di pascoli per poi compiere il percorso all'inverso in primavera. 

La pastorizia transumante, dal latino “trans” (al di là) e “humus” (terra) dichiarata dall'Unesco Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità ha un immenso valore non solo per le comunità che ne custodiscono la memoria, ma anche per chiunque intenda vivere un'esperienza trasformativa attraverso una pratica antica, narrata nei versi di poeti come Gabriele d'Annunzio o cantata nelle struggenti melodie delle donne che attendevano il ritorno dei loro uomini.

Il termine“tractoria”, ossia “privilegio” che consentiva ai  pastori di percorrere i sentieri rappresentava un'estensione della concessione ad uso gratuito di suolo di proprietà dello Stato dei Codici di Teodosio e di Giustiniano. In epoca romana  la pastorizia divenne una delle principali attività commerciali.

Masserie, abbeveratoi, aree per il riposo come le “stazioni di posta”, campi coltivati, chiese, fortezze sorsero lungo le vie erbose dagli altopiani abruzzesi al tavoliere delle Puglie. Gli Aragonesi nel XV secolo crearono una fiorente attività commerciale di produzione della lana, istituirono vere e proprie Dogane per esigere tributi e stabilirono la larghezza dei sentieri in 60 passi napoletani, cioè 111 metri e 60 centimetri. Nel XIX secolo la transumanza divenne pratica sporadica.

Il percorso si svolge su sentieri di montagna, strade sterrate e asfaltate poco trafficate. Ha inizio a Pescasseroli e termina a Campobasso attraverso 6 tappe per complessivi 110 chilometri, lungo il Tratturo Pescasseroli-Candela, lungo 211 chilometri, terzo per ordine di lunghezza, dell'Italia Meridionale. E' percorribile a piedi o in mtb.

Le tappe:

  • Tappa 1: Pescasseroli – Villetta Barrea 

  • Tappa 2: Villetta Barrea– Villa Scontrone

  • Tappa 3: Villa Scontrone- Roccasicura
  • Tappa 4: Roccasicura - Civitanova del Sannio
  • Tappa 5: Civitanova del Sannio - Castropignano
  • Tappa 6: Castropignano – Campobasso

Sul sito è presente un modulo di richiesta per scaricare gratuitamente le tracce GPX

Sito web

L.T. 04-12-2020

Luce61, CC BY-SA 3.0 , via Wikimedia Commons

Info e Contatti: info@viadeltratturo.it

Classificazione: Escursionistico

Lunghezza Km: 110

Praticabile in: Autunno Inverno Primavera Estate

Punto di Partenza: Pescasseroli

Punto di Arrivo: Campobasso

Richiedi informazioni per questo itinerario
CAPTCHA Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici. CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

41.8078509, 13.7887872

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!