Salta al contenuto principale
x
L'Aquila, magnifica citade, Città europea dello sport 2022

L'Aquila, magnifica citade, Città europea dello sport 2022

0
0

L'Aquila è stata scelta come European City of Sport 2022. 

Saranno oltre sessanta gli eventi previsti nel comprensorio aquilano che faranno da corollario all'ambito riconoscimento nel corso del 2022 e avranno inizio con il  “1° student ski workshop” a Campo Imperatore (AQ), l’11 gennaio 2022, ad oltre 2100 m.s.l.m, nel suggestivo scenario innevato del Gran Sasso, dove gli studenti di Scienze Motorie e Sportive dell'Ateneo aquilano e del Dipartimento di Scienze motorie, umane e della salute del Foro Italico di Roma, parteciperanno ad  una giornata di formazione affrontando temi fondamentali come la gestione degli impianti sciistici,  la medicina preventiva e traumatologia, la sicurezza, la didattica delle scuole sci nel XXI secolo, il soccorso alpino.

ACES Europe è un’Associazione no profit con sede a Bruxelles che consegna dal 2001 il premio di European Capital of Sport. Nei successivi anni, sono nati anche i premi per i Municipi più piccoli, come European City of Sport (per Municipi sopra i 25.000 abitanti, in vigore dal 2007), European Town of Sport (per Municipi sotto i 25.000 abitanti, in vigore dal 2010) ed European Community of Sport (unione di più Municipi, in vigore dal 2014).

L'assegnazione di questi premi viene portata avanti da ACES Europe, secondo i principi di responsabilità e di etica, nella consapevolezza che lo sport è un fattore di integrazione nella società, per il miglioramento della qualità della vita e la salute di chi lo pratica. La forza di ACES Europe è di premiare anche i Comuni con i titoli di European City/Town/Community of Sport, stimolando in questo modo i Municipi nella promozione dello sport per i cittadini. 

Aces Europe è un’associazione senza scopo di lucro con sede a Bruxelles ed è partner ufficiale della Commissione europea nella Settimana europea dello sport e dell’Unesco. Il titolo di Città europea dello Sport viene assegnato, a partire dal 2007, a un Comune con una popolazione ufficiale tra 25.000 e 499.999 abitanti del continente europeo. La città che riceve il titolo si impegna, per l’anno d’assegnazione, a progettare un calendario sportivo con attività che promuovano la salute, il benessere e l’integrazione e almeno una competizione o un congresso a carattere internazionale.

 

Oltre L'Aquila, hanno ricevuto questo riconoscimento prestigioso Treviso, Macerata Sesto San Giovanni. 

A Roma nel Salone del Coni a novembre 2020 il sindaco dell'Aquila ha ricevuto la targa e la ciotola della benemerenza alla presenza del Sottosegretario allo Sport,  il presidente di Aces Italia, il presidente del Comitato Olimpico Nazionale e il  20 gennaio 2022 nel corso del  Gran Gala ACES Europe Awards a Torino alle ore 16, presso il Museo dell'Automobile di Torino saranno consegnate le Bandiere ufficiali  ACES Europe a tutti i Municipi europei riconosciuti.

ACES Europe Delegazione Italia è la delegazione italiana di ACES Europe, Federazione delle Capitali e delle Città Europee dello Sport. La Delegazione italiana è stata costituita per essere più "vicini" ai numerosi municipi italiani che si candidano ogni anno al premio per migliore Capitale (Capital), Città (City), Comune (Town), Comunità (Community), Isola (Island) e Regione (Region) Europea dello Sport e per seguire i municipi italiani premiati che concorrono anche per il Premio di Migliore Città Europea dello Sport (Best European City of Sport). Obiettivo della Delegazione italiana è anche quello di promuovere la visibilità internazionale di tutti i municipi premiati.

L.Toppeta 10-01-2021

42.3498479, 13.3995091