Salta al contenuto principale
x
Chiesa di San Rocco - Castelli (Te)

La chiesa è dedicata a San Rocco, come prova la statua collocata sulla lunetta sovrastante il portale.

La chiesa si trova all'ingresso del paese ed è stata ricostruita nel secondo dopoguerra dopo che la precedente struttura era stata abbattuta per permettere la costruzione della strada che collega Castelli con L'Aquila e Pescara

Chiesa di San Giovanni Battista - Castelli (Te)

La chiesa sorge sulla piazza principale del centro storico e fu edificata alla fine del sedicesimo secolo.

Il portale reca la data 1601. Fu edificata con il riuso di parti (la scalinata d'accesso, due colonne ed un ambone in pietra) dell'antico monastero benedettino di San Salvatore, sito nei pressi di Castelli.

Chiesa di Orazione e Morte - Castel di Sangro (Aq)

La chiesa di Orazione e Morte  venne edificata nel 1736 per volontà della Confraternita di Morte e Orazione.

La Confraternita, già costituita con bolla papale il 14 novembre 1683 nella antica chiesa di S. Antonio Abate, si trasferì nella nuova chiesa al tempo della sua edificazione. La prima testimonianza della nuova costruzione è la visita da parte del vescovo di Trivento, Fortunato Palombo, il 28 ottobre dello stesso anno.

Chiesa di Santa Maria a Mare - Giulianova (Te)

La chiesa di Santa Maria a Mare sorge al di fuori del centro storico, lungo la costa.

Chiesa di San Matteo Apostolo - Rocca San Giovanni (Ch)

La storia e le origini della chiesa di San Matteo Apostolo a Rocca San Giovanni è strettamente legata alla storia dell'abbazia di San Giovanni in Venere.

Chiesa di Santa Maria di Cartignano - Bussi sul Tirino (Pe)

La chiesa di Santa Maria di Cartignano dell'undicesimo secolo conquista col suo fascino lo sguardo del visitatore.

Il documento più antico è un atto di donazione del 1021 nel quale si fa menzione di una cella di san Benedetto, ossia una piccola chiesa di campagna. Nel 1065 la cella divenne un vero monastero.

Intorno al 1390 fu Francesco Cantelmo, conte di Popoli e barone di Bussi, a nominarne il rettore. Abbandonata dai cassinesi la chiesa divenne grancia di S. Liberatore a Majella.

Riserva Naturale Fiume Fiumetto - Colledara (Te)

La Riserva Naturale Fiume Fiumetto  si estende per poco più di 74 ettari di boschi di salici, pioppi, roverelle e carpini.

All'interno della Riserva  lo splendido borgo medievale di Castiglione della Valle che, secondo la leggenda, fu rifugio di Lucrezia Borgia in fuga dal "Valentino". 

Necropoli di Aufinum - Capestrano (Aq)

Dal sito archeologico di Capestrano proviene il simbolo dell'Abruzzo e della sua identità, il celebre guerriero, conservato presso il Museo Archeologico Nazionale d'Abruzzo a Chieti. 

Sotto il villaggio moderno, presso le sorgenti del Tirino, è stata scoperta una vastissima necropoli arcaica, la più famosa del territorio vestino , pertinente ad un vicino abitato, la quale prolunga la sua vita fino all'età imperiale.

Grotta dei Piccioni - Bolognano (Pe)

La Grotta dei Piccioni è situata su uno sperone di roccia a strapiombo sul fiume Orta, nei pressi di Bolognano.

Iscriviti a