Salta al contenuto principale
x

Ortona

Dove si trova: Ortona (CH) è una fiera cittadina di cultura e di mare, patria di eclettici artisti, una delle più apprezzate stazioni balneari della costa teatina.

Perché visitarla: Il suo lungo litorale, dopo un primo tratto di spiaggia ampia e sabbiosa a Nord (Località Foro, Lido Riccio e Lido dei Saraceni), cambia fisionomia e diventa un susseguirsi di insenature, baie, scogliere e promontori a picco sul mare con una ricca vegetazione di tipo mediterraneo. Qui ha inizio la suggestiva e peculiare “Costa dei Trabocchi” che si estende fino a Vasto. La ricettività è buona con moderne strutture alberghiere, campeggi e B&B. La città si erge su un colle e dalla sua splendida “Passeggiata Orientale” si gode un panorama straordinario. Di antiche origini, ebbe un notevole sviluppo sotto i Frentani, soprattutto per la presenza del porto, il più importante d’Abruzzo. Visse il suo momento di decadenza nel Medioevo per poi risorgere sotto il dominio degli Svevi. Nel secondo conflitto mondiale fu teatro di cruenti battaglie e venne quasi distrutta dai bombardamenti. Del suo passato conserva un notevole patrimonio artistico.

Cosa vedere:

  • le spiagge;
  • il Palazzo Farnese;
  • il Castello Aragonese;
  • le Chiese di Santa Maria delle Grazie e della Santissima Trinità, la Cattedrale dedicata a San Tommaso, che, da oltre sette secoli, è gelosa custode dei resti terreni dell’Apostolo;
  • il suggestivo centro storico e i tanti musei (Museo Civico, Museo Diocesano, Museo Musicale Tostiano e Museo della Battaglia);
  • la "Passeggiata Orientale"
  • il “Moro River War Canadian Cemetery”;

Cosa mangiare: tra i primi piatti tipici di Ortona, c'è la pasta al sugo di "pelosi" ossia di granchi; tra i secondi piatti tipici, le "pallotte casce e ove" (polpette a base di formaggio, uova e pangrattato), la grigliata di "fegatazzi" (salsicce di fegato), seppie e pisellibaccalà e peperoni arrosto e baccalà e patate in umido e "pizze ‘e fuoije strascinate" (verdure ripassate in padella accompagnate con focaccia di granoturco).

Sito web: Sito Ufficiale del Comune

Fa parte di: Bandiere Verdi

(FC 16/12/2019)

Provincia: Chieti

CAP: 66026

Prefisso: 085

Altitudine: 72m

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.3522441, 14.4028113