Salta al contenuto principale
x
Di Ra Boe - selbst fotografiert DigiCam C2100UZ

Santuario del Volto Santo - Manoppello (PE)

All'interno del Santuario di Manoppello è racchiuso, in una teca, quello che è riconosciuto come il vero Volto di Gesù Cristo. Una leggenda narra infatti che nel 1506 un pellegrino si presentò al fisico Giacomo Antonio Leonelli e gli consegnò il prezioso dono.

Il velo rimase in casa Leonelli fino al 1608, poi fu trafugato da un soldato di ventura e venduto a Donatantonio De Fabritiis e da questi donato al Padre Cappuccino Clemente da Castelvecchio, che pose la reliquia fra due vetri con una cornice in noce. Dal 1646 il Volto Santo è esposto alla venerazione del popolo. Si tratta di un velo tenue, l’ordito e la trama si intrecciano nella forma di una normale tessitura. Il panno misura 17 x 24 cm e riporta l’immagine di un viso maschile con i capelli lunghi e la barba divisa a bande; è il caso unico al mondo in cui l’immagine è visibile identicamente da ambedue le parti. Non sono riscontrabili residui o pigmenti di colore. Alla fine degli anni settanta la suora trappista Blandina Paschalis Schloemer, esperta iconografa, scoprì che il Volto della Sindone di Torino e quello di Manoppello combaciano perfettamente, perché entrambi i tessuti erano stati adagiati sulla salma di Gesù.

Scheda Santuario 

 

Via Cappuccini 26, Manoppello (PE)
info@voltosanto.it

085 859118

42.2576173, 14.0612131

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!

In evidenza

Curiosità, suggerimenti, racconti di viaggio: informazioni e notizie per cominciare a conoscere l'Abruzzo e le tante esperienze da vivere nella nostra meravigliosa regione.

pagnotte sant'agata
21 Gen 21

La Fontana medievale trecentesca di Castelvecchio Subequo, di fronte alla piccola chiesa di S. Agata del 1114, è alimentata da una copiosa sorgente.

LEGGI TUTTO
fiume-doro-capodanno-abruzzo
29 Dic 20

Come nella notte di Natale si facevano presagi intorno alle stagioni e ai prodotti della terra, nella sera della vigilia di Capodanno se ne traevano intorno alla vita dell'uomo.

LEGGI TUTTO
stella natale
02 Dic 20

In Abruzzo non esiste solennità maggiore del Natale, quando la Natura rivela, a chi sa interrogarla, la mente di Dio.

LEGGI TUTTO

Scopri tutte le destinazioni