Salta al contenuto principale
x

Santuario di San Camillo De Lellis - Bucchianico (CH)

Il Santuario di San Camillo è ubicato nel centro cittadino, accanto al convento da lui costruito. Tra i protagonisti indiscussi della spiritualità abruzzese, fu il fondatore dell'ordine dei Chierici Regolari Ministri degli infermi ed è patrono dei malati, degli ospedali, dei medici e degli operatori sanitari.

La Chiesa, costruita nella prima metà del XVII secolo, si presenta con una semplice facciata rettangolare in mattoni. L’interno è a una sola navata con cappelle laterali. A sinistra dell’altare maggiore in legno scolpito e dorato, è posta la statua del Santo; sul lato opposto vi è la cappella con le sue reliquie. La sagrestia è decorata da un ciclo di affreschi eseguiti nel 1690. Dalla chiesa superiore si scende alla cripta, dove preziose vetrate e mosaici circondano il simulacro del Santo, accanto al quale arde la “Fiaccola della caritas”, dono di Papa Giovanni XXIII. Il simulacro è una fedele ricostruzione del volto di San Camillo, realizzato sulla base della maschera di cera prodotta prima di deporlo nella tomba. Accanto alla cripta è visitabile una mostra dedicata al Santo in cui sono esposti reliquie, vestiti e documenti di raro valore storico. Non lontano dal Santuario è la casa natale di San Camillo; nella stalla ove nacque, nel 1712 è stata realizzata una cappellina che presenta quadri con momenti significativi della sua vita. La stanza attigua si presenta nella sua forma originale, a ricordo della povertà della sua casa.

Scheda Santuario 

 

Piazza San Camillo De Lellis, Bucchianico (CH)

0871 381121

Tags

42.304153, 14.180993

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!

In evidenza

Curiosità, suggerimenti, racconti di viaggio: informazioni e notizie per cominciare a conoscere l'Abruzzo e le tante esperienze da vivere nella nostra meravigliosa regione.

arte tessile abruzzo
07 Set 20

La tessitura di coperte in lana e l'intreccio di pizzi e merletti in Abruzzo sono da sempre connessi all 'economia di sussistenza ed autoconsumo propria della società agropastorale

LEGGI TUTTO
SAnt-onofrio-al-morrone
14 Mag 20

I fedeli percorrono la grotta di "Fra Pietro" strisciando lungo le pareti attraverso il “rito dello strofinamento”, o litoterapia.

LEGGI TUTTO
Il sergentiere
12 Mag 20

Il rito trae origine da una contesa militare tra i comuni di Bucchianico (Ch) e Chieti in epoca medievale.

LEGGI TUTTO

Scopri tutte le destinazioni