Salta al contenuto principale
x

Senza barriere: dal Rifugio Pomilio al Colle del Blockhaus

L' itinerario accessibile "Indro Montanelli", dal nome del giornalista che ne appoggiò la realizzazione, rappresenta  uno  degli interventi  più  significativi  realizzati dal  Parco  Nazionale  della  Majella a  favore  del  turismo  sostenibile  e dell’accessibilità nelle zone montane  per i diversamente abili.

Si  tratta  di  un  intervento  che  ha consentito al Parco di restituire alla collettività  uno  degli  angoli  più  belli della Majella. Il  Parco  ha  riqualificato  tutto  il tracciato,  precludendo  al  traffico veicolare  il  tratto  compreso  tra  il 
rifugio  Pomilio  ed  il  Colle  del  Block Haus  (2129  metri  di  strada,  mentre nel periodo invernale o comunque in 
caso di condizioni climatiche avverse il tracciato è interdetto al traffico per tutta la sua lunghezza), rimuovendo il 
manto di asfalto su metà carreggiata e  realizzando  interventi  di  ripristino ambientale.

Dopo aver lasciato l’auto nei pressi del Rifugio Pomilio le persone in carrozzella,  ma anche  bambini, persone anziane  o  poco  allenate possono  percorrere  con  circa un’ora, nel silenzio  più  assoluto  e con  panorami mozzafiato  sempre diversi, il facile nastro di asfalto che arriva alla base del colle del Blockhaus.
Qui  la  vista  sulle  vette  principali della  Majella  è  stupefacente  (Cima ed  anfiteatro  delle  Murelle, Monte Acquaviva,  Monte  Focalone)  così come quella sul gruppo del Velino – Sirente, sul gruppo del Gran Sasso 
e,  nelle  giornate  più  limpide,  può spaziare  fino al  Monte  Conero  ed alle coste del Molise.

Accessibilità: staccionate  e  barriere  in  legno; fondo  del  sentiero: asfalto e cemento; segnaletica per non vedenti: pannelli in braille sui quattro cartelloni descrittivi presenti lungo il percorso. 
L’itinerario è accessibile da luglio a settembre;  in  considerazione  della quota elevata (quota media m. 1950 
circa)  è  sempre  necessario  essere attrezzati con maglioncino, giacca e berretto.

Come arrivare: Autostrada:  A25  uscita  Alanno-Scafa, proseguire  in  direzione  Lettomanoppello, Passolanciano e  salire  verso  Fonte Tettone -  Block Haus. A14 uscita Pescara Sud  e proseguire lungo la SS n. 263 per Fara Filorum Petri, poi per Pretoro, Passo Lanciano  e  salire  in  direzione  di  Fonte Tettone-Block Haus.

Nelle vicinanze è possibile visitare i Centri  Visita  e  Centri  Informazione  del Parco Nazionale della Majella.

Difficoltà: media (relativa alla sola lunghezza dell'itinerario) 
Percorso: lineare

L.T. 06-10-2020

ph: Ra Boe / Wikipedia / CC BY-SA 3.0 de


 

Info e Contatti: info@parcomajella.it

Classificazione: Turistico

Dislivello: 150 m

Lunghezza Km: 2,349

Praticabile in: Estate

Punto di Partenza: Rifugio "Bruno Pomilio"

Punto di Arrivo: Colle del Block Haus

Richiedi informazioni per questo itinerario
CAPTCHA Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici. CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

42.1608169, 14.1325804

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!