Salta al contenuto principale
x

Terme di Canistro

0
0

Collocate nella suggestiva Valle Roveto, le terme di Canistro sono note fin dal 1493: già allora erano state documentate ufficialmente la bontà delle acque che sgorgano dalle sorgenti Santa Croce e Sponga e le loro virtù terapeutiche. In realtà le terme erano già conosciute in epoca romana con il nome di Fonte del Fiuggino e hanno mantenuto inalterata, dal dopoguerra ad oggi, una tradizione all’insegna della continuità architettonica e terapeutica.

Le terme di Canistro devono la loro fama alla combinazione dei preziosi minerali disciolti nelle acque, particolarmente pure perché filtrate nella roccia calcarea dei Monti Simbruini-Ernici e del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Queste caratteristiche hanno permesso di sviluppare diverse forme di trattamenti clinici ed estetici, in particolare quelli dedicati alla depurazione e alla cura dell’apparato digerente.

La presenza di splendidi panorami e la vicinanza al Parco nazionale rendono il soggiorno ideale per rilassarsi e recuperare a pieno il proprio benessere psico-fisico. Circondata da boschi di castagni che rendono l'aria salubre, Canistro può essere la soluzione giusta per trascorrere un weekend o un periodo di vacanza in Abruzzo anche per i bambini e gli anziani.

I dintorni del paese inoltre offrono la possibilità di godere di itinerari per passeggiate e percorsi da trekking, escursioni nei vicini Campocatino e Filettino, visite ad Avezzano, con la sua Cattedrale e Palazzo Torlonia, e alle rovine dell'antica città di Alba Fucens.

Per scoprire tutte le proposte delle Terme di Canistro: tel. 0863 977660

41.9407026, 13.4020814