Salta al contenuto principale
x

Trabocco Cungarelle (Vasto)

0
0

Il trabocco prende il nome dall’accezione dialettale che contraddistingue il tratto di mare su cui si trova

Fu costruito nel 1938 da Bernardo, Orlandino, Luigi, Domenico e Tommaso Verì (detti «De scirocche») per Luigi Ialacci (detto «Tira-tira») che vi pescò con il figlio Umberto fino al 1955. Successivamente la struttura venne venduta a Frasca Antonio e Bozzelli Umberto (detto «Murè»). Passati alcuni anni il disuso e le continue mareggiate distrussero il trabocco, i cui resti negli anni novanta vennero venduti a Nicola Natarelli (detto «lu cece») che però non lo rimise in opera, facendolo scomparire del tutto. Nel 2006 Luca Conti e i fratelli Luca e Mirko Di Nanno rilevano la concessione demaniale e provvedono alla completa ricostruzione della struttura grazie all’aiuto di Antonio Verì, Mauro D’Antonio e Maurizio Cutini. Nel 2012 la struttura viene ampliata per poterla adibire anche ad attività di piccola ristorazione, mantenendo comunque inalterata l’originaria funzionalità.

L.T 11-06-2020

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!

In evidenza

Curiosità, suggerimenti, racconti di viaggio: informazioni e notizie per cominciare a conoscere l'Abruzzo e le tante esperienze da vivere nella nostra meravigliosa regione.

25 Mar 21

Sarà inaugurato a giugno il Parco marino galleggiante nella splendida Giulianova.

LEGGI TUTTO
Spiagge a misura di bimbo: Bandiere Verdi d'Abruzzo 2020
16 Giu 20

L' Abruzzo paradiso dei bimbi. E' record per le "bandiere verdi" presenti ogni 13 km di costa.

LEGGI TUTTO
Fratino Abruzzo mare
03 Giu 20

ll Fratino (Charadrius alexandrinus) è un piccolo uccello nidificante sulle spiagge europee.

LEGGI TUTTO

Scopri tutte le destinazioni