Salta al contenuto principale
x

UPSIDE DOWN. Memorie dal sottosuolo – Cellino Attanasio (Te)

Il geoevento vi accompagnerà in un viaggio alla scoperta del patrimonio geologico della regione, ponendo l'attenzione sulle variazioni del clima nel passato, di cui si conserva testimonianza nelle rocce sedimentarie affioranti in tutto il territorio. Dalla Formazione Gessoso-solfifera, originata da un forte riscaldamento dell'area mediterranea circa 5 milioni di anni fa, ai sedimenti della Formazione Mutignano nell'area pedemontana, l'Abruzzo conserva la sua storia geologica, fornendo una chiave di lettura sui cambiamenti climatici. I sedimenti evaporitici della Formazione Gessoso-solfifera costituiscono affioramenti anche di notevole estensione, come a Gessopalena (CH), dove il vecchio borgo disabitato, ci racconta del rapporto tra l'uomo e l'ambiente naturale, e di come questo abbia contribuito al sostentamento dell'economia locale per lungo tempo. La Formazione Gessoso-solfifera, quando non osservabile in affioramento, si fa presenza, nel Parco delle Sorgenti sulfuree del Fiume Lavino a Scafa (PE), dove l'olfatto viene pervaso dall'odore di zolfo. Opera dei gessi e dei cianobatteri è anche il sorprendente color turchese dei laghetti che caratterizzano in maniera univoca il paesaggio. Restando nello stesso ambito del chimismo sulfureo, i vulcanelli di fango di Cellino Attanasio (TE) e Frisa (CH) sembrano animare la terra e ci raccontano, attraverso percorsi turistici appositamente attrezzati, l'evoluzione tettonica e sedimentaria del paesaggio pedecollinare abruzzese.

Per celebrare l'evento a Cellino Attanasio sarà inaugurato ‘Il sentiero delle sorgenti’, percorso naturalistico attraverso le bellezze del territorio.

Pagina web evento

L.T. 29-09-2021

Indirizzo: 64036 Cellino Attanasio TE

Dal: 10-Ottobre-2021

Al: 10-Ottobre-2021

42.586222, 13.8585028