Salta al contenuto principale
x
Ritratto Raffaella Perna copyright Martha Micali.JPG

XVI edizione della Giornata del Contemporaneo

0
0

Il Florian Metateatro aderisce al progetto #giornatadelcontemporaneo, sostenuta da ICOM e dal Ministero dei Beni Culturali e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Nell'ambito del progetto Oikos- Residenza per Artisti, Il 5 dicembre alle 16,00, in occasione della XVI edizione della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI - Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani e Mibact, il Florian Metateatro Centro di Produzione Teatrale di Pescara con la studiosa e docente Sibilla Panerai presentano il talk online ARTE E FEMMINISMO IN ITALIA, con Raffaella Perna, curatrice e docente di Storia dell’arte contemporanea all’Università degli Studi di Catania e Silvia Giambrone, artista e performer, tra le autrici dell’immagine guida di questa edizione, basata sul concetto di comunione e condivisione dell’arte.

Il talk andrà in diretta sul canale Facebook del Florian Metateatro, nel pomeriggio del 5 dicembre, in contemporanea a livello nazionale con la rete AMACI e a tutti gli eventi che hanno aderito all’iniziativa, giunta ormai alla sua sedicesima edizione. L’incontro rimarrà poi a disposizione degli interessati anche sul canale You Tube del Florian Metateatro.

La tematica femminista è parte centrale della serie di studi e riscoperte della storia dell’arte del XX secolo e si afferma come momento di riflessione anche a latere della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Il Florian Metateatro diretto da Giulia Basel, da sempre attento alla ricerca e alla sperimentazione, intende ribadire la sua attenzione sulla questione del genere e sull’importanza della pratica femminista nell’ambito performativo e teatrale, dando la parola a due delle maggiori protagoniste italiane.

Raffaella Perna lavora da anni sul ruolo dell’arte femminile attraverso la pratica di una nuova consapevolezza critica, in grado di ripensare al ruolo di artiste e storiche dell’arte nel sociale e nel privato. Sua è la rubrica “Arte e femminismi” per la rivista specializzata di arte contemporanea Flash Art. Ha curato e co-curato le mostre: “Il Soggetto Imprevisto. 1978. Arte e Femminismo in Italia” (Frigoriferi milanesi, Milano, 2019); “L’altro sguardo. Fotografie italiane” 1965–2018 (Triennale di Milano, 2017; Palazzo delle Esposizioni, Roma, 2018); un’antologica di Ketty La Rocca “Gesture, Speech and Word” (PAC, Ferrara, 2018).

Silvia Giambrone (Agrigento, 1981) nelle sue opere esplora le politiche e le pratiche del corpo con una particolare attenzione alle forme più̀ sotterranee di asservimento, operando una ricognizione sulle tensioni più profonde dell’ambito domestico, quale luogo primario della violenza femminile. Vincitrice del Premio VAF del Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto nel 2019, ha una personale in corso presso il Museo del Novecento di Milano dal titolo Nobody’s room. Tra le mostre a cui ha partecipato vi sono Feminism in Italian contemporary art, Richard Saltoun Gallery, Londra (2019); Il danno, Studio Stefania Miscetti, Roma (2018), Gina Pane – Silvia Giambrone, l’azione espansa; Crearte Studio, Oderzo (TV) (2016). Collabora con la galleria Richard Saltoun di Londra, lo Studio Stefania Miscetti di Roma e la Galleria Marcolini di Forlì.

Il talk, introdotto dalla giovane Chiara Sanvitale, laureanda in design e collaboratrice del Florian, e moderato da Sibilla Panerai, darà modo di soffermarsi sulle vicende che vanno dagli anni settanta ai giorni nostri, con un pensiero particolare all’accresciuto rischio di violenza sulle donne generato dal periodo attuale. Secondo il rapporto di ActionAid, le richieste di aiuto al numero antiviolenza 1522 tra marzo e giugno 2020 sono state 15.280, più del doppio che nello stesso periodo del 2019.

 

https://www.facebook.com/florian.teatro

INFO Facebook Florian Metateatro

Canale YOU TUBE  Florian Metateatro -  www.florianteatro.com 

085/4224087-2406628, mobile 393/9350933 mail organizzazione@florianteatro.it

L.T. 30-11-2020

ph: Ritratto Raffaella Perna copyright Martha Micali.JPG